Ricerca contenuti

Documenti Documenti

  • Normative e Regolamenti
  • Deliberazioni della Giunta Regionale
  • Determinazioni dirigenziali
  • Modulistica
  • Atti pubblici
  • Elenco Regionale dei Medici Certificatori di Medicina dello Sport

APPROFONDIMENTI APPROFONDIMENTI

  • Pubblicazioni
  • Comunicati stampa
  • News
  • Link utili
  • Faq

Censimento Impianti Censimento Impianti

  • Accreditamento Province e Comuni
  • Accreditamento Associazioni

IMPIANTISTICA IMPIANTISTICA

  • Impianti
  • Programmazione
  • Progettazione
  • Gestione
  • Procedure S.I.S. CONI

SPORT E SALUTE SPORT E SALUTE

  • Sport e salute
  • Certificati
  • Sport X Sport
  • Alimentazione
  • Doping
  • Assistenza gare
  • Norme
  • Glossario
Servizio Sport per tutti risponde

Attività a impegno aerobico-anaerobico massivo Attività a impegno aerobico-anaerobico massivo

In questo gruppo trovano posto quelle discipline sportive la cui durata è compresa tra i 40 secondi circa e i 4-5 minuti. Vi si possono pertanto includere le attività i cui movimenti richiedono una grande potenza degli apparati di trasporto (cardiorespiratorio) e, nello stesso tempo, un'altrettanta grande capacità di lavoro anaerobico, rappresentato essenzialmente dalla capacità di erogare energia mediante la via glicolitica con produzione di notevoli quantità di acido lattico.

Le attività comprese in questo gruppo quindi, presuppongono la capacità di fornire, per tempi abbastanza prolungati, una quantità di lavoro esterno di gran lunga superiore a quella ottenibile in condizioni esclusivamente aerobiche. Il comune denominatore quindi costituito da una grande potenza aerobica, nonché da un'elevata capacità anaerobica.

 Le caratteristiche biomeccaniche dei gesti sportivi compresi in questo gruppo sono tuttavia diverse fra loro: infatti vi si possono annoverare:

1. Attività nelle quali viene impegnata un'elevata percentuale delle masse muscolari corporee;
2. Attività nelle quali viene impegnata una percentuale media delle masse muscolari corporee.

Anche in queste discipline risultano sempre assai intense le richieste distrettuali di forza muscolare.
Il canottaggio, ad esempio, contempla prestazioni agonistiche di durata superiore ai 5 minuti. Tale sport, pertanto, andrebbe classificato come attività ad impegno prevalentemente aerobico. Tuttavia, in considerazione dello sforzo massimale che viene espresso ad ogni colpo e delle modalità di impegno dei sistemi organico-funzionali, con elevato coinvolgimento del meccanismo anaerobico lattacido, si ritiene più opportuno classificare tale disciplina nell'ambito degli sport ad impegno aerobico-anaerobico massivo.

Indietro

Contributi economici Contributi economici

  • Scheda di iscrizione
  • Presentazione delle domande
  • Richiedi info
  • Elenco soggetti iscritti
  • Localizzazione soggetti iscritti

BANDI E AVVISI BANDI E AVVISI

  • Bandi e Avvisi aperti
  • Archivio bandi
  • Programma Triennale 2016-2018
  • Programma Triennale 2013-2015

GALLERY GALLERY

  • PugliaSportiva Photogallery
  • Video news

Calendario

settembre 2017
L M M G V S D
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
  Oggi
  Evento